parallax background

TEST GENETICI


Il DNA è una complessa struttura molecolare necessaria alla sintesi di molecole indispensabili per la riproduzione dell’uomo e il corretto funzionamento di ogni nostra cellula.

TEST GENETICI


Il DNA è una complessa struttura molecolare necessaria alla sintesi di molecole indispensabili per la riproduzione dell’uomo e il corretto funzionamento di ogni nostra cellula.

Cos'è il DNA

Il DNA è stato scoperto ad opera di due scienziati statunitensi, tali Watson e Crick che nel 1953 presentarono quello che oggi è riconosciuto, universalmente, come modello di DNA: la famosa doppia elica destrorsa avvolta su se stessa.

Dal 1953 ad oggi la scienza genetica ha fatto enormi passi in avanti, così molti aspetti del DNA, che in passato sono stati raccontati in film di fantascienza, oggi sono pura realtà!

Possiamo immaginare il DNA come il nostro “libretto di istruzioni”: nella famosa doppia elica è scritto il colore dei nostri occhi, il nostro gruppo sanguigno, la suscettibilità a determinate patologie e molto altro.

Cos'è il DNA

Il DNA è stato scoperto ad opera di due scienziati statunitensi, tali Watson e Crick che nel 1953 presentarono quello che oggi è riconosciuto, universalmente, come modello di DNA: la famosa doppia elica destrorsa avvolta su se stessa.

Dal 1953 ad oggi la scienza genetica ha fatto enormi passi in avanti, così molti aspetti del DNA, che in passato sono stati raccontati in film di fantascienza, oggi sono pura realtà!

Possiamo immaginare il DNA come il nostro “libretto di istruzioni”: nella famosa doppia elica è scritto il colore dei nostri occhi, il nostro gruppo sanguigno, la suscettibilità a determinate patologie e molto altro.

I test genetici in questi anni

Fino a pochi anni fa, pensare di analizzare il DNA e attraverso questo capire ed eventualmente prevenire patologie, allergie, intolleranze o infiammazioni sembrava un miraggio ma oggi questo miraggio e’ sempre più realtà.

I test genetici sono dei test assolutamente non invasivi che ci permettono di analizzare, attraverso un campione di saliva, il nostro DNA ed eventuali mutazioni che sono associate a intolleranze, allergie o anche patologie.

Il principale scopo dei test genetici e’ la prevenzione: capire un evento (sia esso una allergia, intolleranza, infiammazione o patologia) prima che esso stesso si manifesti.

I test genetici in questi anni

Fino a pochi anni fa, pensare di analizzare il DNA e attraverso questo capire ed eventualmente prevenire patologie, allergie, intolleranze o infiammazioni sembrava un miraggio ma oggi questo miraggio e’ sempre più realtà.

I test genetici sono dei test assolutamente non invasivi che ci permettono di analizzare, attraverso un campione di saliva, il nostro DNA ed eventuali mutazioni che sono associate a intolleranze, allergie o anche patologie.

Il principale scopo dei test genetici e’ la prevenzione: capire un evento (sia esso una allergia, intolleranza, infiammazione o patologia) prima che esso stesso si manifesti.

I test genetici rappresentano una pietra miliare della Nutrigenetica
(scienza che studia la Nutrizione in relazione alla genetica).

Test genetici nel campo medico e alimentare

Sono molto usati in oncologia, per scoprire la predisposizione a determinati tipi di tumore (Angelina Jolie si sottopose a un test genetico che determinò la presenza di un gene difettoso per il tumore del seno).

Trovano largo impiego come screening prenatali e molto altro.

In campo alimentare sono diventati uno strumento quasi indispensabile che ci permette di leggere attentamente il nostro ‘’libretto di istruzioni’’ e impostare un piano alimentare che calzi perfettamente le nostre necessità.

Questi test ci permettono di vedere le alterazioni genetiche che portano, in molti casi, allo sviluppo di intolleranze come: intolleranza al lattosio, caffeina, e ancora predisposizione alla celiachia e molto altro.

Test genetici nel campo medico e alimentare

Sono molto usati in oncologia, per scoprire la predisposizione a determinati tipi di tumore (Angelina Jolie si sottopose a un test genetico che determinò la presenza di un gene difettoso per il tumore del seno).

Trovano largo impiego come screening prenatali e molto altro.

In campo alimentare sono diventati uno strumento quasi indispensabile che ci permette di leggere attentamente il nostro ‘’libretto di istruzioni’’ e impostare un piano alimentare che calzi perfettamente le nostre necessità.

Questi test ci permettono di vedere le alterazioni genetiche che portano, in molti casi, allo sviluppo di intolleranze come: intolleranza al lattosio, caffeina, e ancora predisposizione alla celiachia e molto altro.

Anche per gli sportivi questi test possono essere molto utili perché attraverso l’analisi genetica è possibile scoprire quali mediatori infiammatori si attivano e attraverso un’alimentazione corretta contrastare la stessa infiammazione e migliorare le performances.

parallax background

Domande?

Contattaci per ricevere una consulenza completamente gratuita